Lifestyle

Ampaire conduce le prime prove di volo di una compagnia aerea per un aereo ibrido-elettrico

Ampaire conduce le prime prove di volo di una compagnia aerea per un aereo ibrido-elettrico

Il pioniere dell’aviazione elettrica vola con aerei a basse emissioni tra le destinazioni delle isole hawaiane, dimostrando il potenziale per un’aviazione sostenibile


Ampaire, leader mondiale nell’aviazione elettrica, è la prima a completare un volo dimostrativo di un aereo ibrido-elettrico lungo una rotta aerea effettiva. La compagnia ha pilotato il suo aereo Electric EEL il 22 novembre con un volo di 20 minuti dall’aeroporto Kahului di Maui attraverso l’isola fino a Hana e ritorno con una singola carica.

Ampaire sta ora volando regolarmente sulla rotta in un programma dimostrativo di un mese con Mokulele Airlines con sede nelle Hawai’i , una delle 15 compagnie aeree ad aver firmato una lettera di interesse con la compagnia. È il primo utilizzo di un aereo ibrido-elettrico nella categoria Experimental-Market Survey della FAA, consentendo ad Ampaire di volare con il proprio equipaggio e il personale essenziale per l’addestramento dell’equipaggio e altre attività di mercato esplorativo. Le prove di volo sono supportate da Elemental Excelerator, un acceleratore globale di tecnologia climatica.

“Stiamo seguendo il percorso di successo delle automobili ibride-elettriche nel trasformare il trasporto terrestre portando quel modello in cielo”, ha affermato Kevin Noertker, CEO di Ampaire. “Aggiornando gli attuali aeromobili con propulsione ibrida-elettrica possiamo entrare rapidamente nel mercato e sfruttare le infrastrutture esistenti per l’aviazione ad ala fissa”.

Le prove hanno due scopi, secondo Noertker: dimostrare il potenziale dell’aviazione elettrica per ridurre le emissioni nocive e valutare la robustezza della tecnologia Ampaire. “Possiamo prendere lezioni da questa serie di voli e applicarle a progetti di aerei successivi e più grandi già in lavorazione”.

Il dimostratore della tecnologia Electric EEL utilizzato nelle prove Mokulele è un aggiornamento del popolare velivolo a pistoni bimotore Cessna 337 a sei posti. L’aereo ha un motore a pistoni da 300 cavalli nella parte posteriore e un’unità di alimentazione elettrica da 160 kW nella parte anteriore, oltre a un pacco batteria trasportato in un guscio aerodinamico sotto la fusoliera. Grazie al contributo del propulsore elettrico, il consumo di carburante e le emissioni di CO2 si riducono di circa il 40-50 percento.

Per le prove di volo, l’unica modifica alle apparecchiature di terra era la necessità di cablare un hangar Mokulele con una presa trifase da 208 volt. Ampaire ha collaborato con il Dipartimento dei trasporti delle Hawaii e la Hawaiian Electric Company per esplorare soluzioni infrastrutturali a lungo termine per supportare una flotta di velivoli ibridi o completamente elettrici.

“Il futuro per le compagnie aeree regionali è elettrico”, ha affermato Stan Little, CEO di Southern Airways, che gestisce una delle più grandi compagnie aeree per pendolari negli Stati Uniti e possiede Mokulele Airlines. “Ci aspettiamo di mettere in servizio i progetti ibridi e completamente elettrici il prima possibile e sappiamo che altri regionali ci stanno guardando con grande interesse”.

“Siamo entusiasti di collaborare con Ampaire per aprire la strada all’aviazione elettrica che sblocca una maggiore accessibilità alle comunità rurali e insulari e aumenta i posti di lavoro verdi rinvigorendo l’industria aeronautica”, afferma Danielle J. Harris, Direttore dell’innovazione della mobilità presso Elemental Excelerator. “Costruire un’industria dell’aviazione positiva per il clima è molto più di un semplice aereo. Richiede un ripensamento di tutto, dall’infrastruttura aeroportuale al comportamento dei piloti, e questo è ciò che questo progetto sta davvero dimostrando “.

“Il mercato degli aerei elettrici si espanderà poiché le compagnie aeree percepiscono che l’aviazione elettrica non è solo desiderabile dal punto di vista ambientale ma economicamente vantaggiosa”, ha affermato Noertker. “Il costo dell’elettricità è un ordine di grandezza meno costoso rispetto al carburante, che è l’elemento di costo maggiore per le compagnie aeree”.

“Ampaire si concentra sul mercato regionale dove possiamo fornire una gamma praticabile per rotte tipiche”, ha detto. “La rotta media di una compagnia aerea regionale negli Stati Uniti è inferiore a 500 miglia. L’aggiornamento degli aeromobili di oggi per l’energia elettrica è un percorso relativamente a basso costo e basso rischio per la certificazione degli aeromobili. Quindi ci aspettiamo di passare a progetti clean-sheet sempre più efficienti e capaci. ” UBS, la banca d’investimento svizzera, prevede un mercato da 178 miliardi di dollari per gli aerei ibridi-elettrici.

A proposito di Ampaire

Ampaire guida la carica nell’elettrificazione degli aerei. La missione dell’azienda con sede a Los Angeles è quella di essere lo sviluppatore più affidabile al mondo di velivoli elettrici pratici e avvincenti. Ampaire ha pilotato il più grande aereo ibrido-elettrico dell’epoca nel maggio 2019 e sta esplorando conversioni di aeromobili più grandi con il supporto della NASA e del braccio di ricerca ARPA-E del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti. La visione di Ampaire è quella di rendere i voli più accessibili a più persone da più aeroporti fornendo aeromobili elettrici puliti, silenziosi e convenienti. Ampaire è una società in portafoglio di Elemental Excelerator, Los Angeles Cleantech Incubator e Techstars, con supporto aggiuntivo da Starburst Accelerator e altri. Per ulteriori informazioni, visitare ampaire.com .

Informazioni su Elemental Excelerator

Elemental Excelerator propone soluzioni ai cambiamenti climatici e le distribuisce nelle comunità che ne hanno più bisogno. Ogni anno, trova 15-20 aziende che meglio si adattano alla sua missione e finanzia ciascuna azienda fino a 1 milione di dollari per migliorare i sistemi di energia, mobilità, acqua e agricoltura che hanno un impatto sulla vita delle persone. Ad oggi, ha assegnato oltre 40 milioni di dollari a 117 aziende e 70 progetti dimostrativi. Per ulteriori informazioni, visitare elementalexcelerator.com .

Informazioni su Southern Airways e Mokulele Airlines

Fondata nel 2013, Southern Airways è oggi una delle più grandi compagnie aeree per pendolari negli Stati Uniti. Gestire una flotta di Cessna Caravans e Grand Caravans, Southern, insieme alla sua controllata hawaiana, Mokulele Airlines, serve 37 città con più di 220 partenze nei giorni di punta dagli hub di Baltimora, Dallas / Ft. Vale la pena, Honolulu, Kahului, Los Angeles, Memphis, Nantucket, Palm Beach e Pittsburgh. In Hawai’i, Mokulele serve più aeroporti con più voli di qualsiasi altra compagnia aerea. Per ulteriori informazioni, vai su www.iFlySouthern.com o www.iFlySouthern.com su tutti i principali siti di social media.

FONTE : AMPAIRE MEDIA