Lifestyle

Destinazione Europea d’Eccellenza

Annunciata la shortlist di European Destination of Excellence 2022

Una destinazione turca e due danesi nominate nella rosa dei candidati per la competizione di quest’anno

La Commissione Europea annuncia oggi le tre destinazioni finaliste per il concorso European Destination of Excellence (EDEN) 2022. Questa iniziativa premia i migliori risultati nel turismo sostenibile e nelle pratiche di transizione verde nelle destinazioni più piccole in tutta Europa.

Gürsu in Turchia e Middelfart e Thisted in Danimarca hanno convinto la giuria di esperti indipendenti di sostenibilità con le loro candidature e sono stati scelti prima di altre 40 destinazioni candidate. Il vincitore del premio 2022 sarà selezionato da questa rosa di tre. Scopri di più su ciascuna delle destinazioni selezionate qui .

Le destinazioni europee di eccellenza è un’iniziativa dell’UE, implementata dalla Commissione europea. Il suo scopo è riconoscere e premiare le destinazioni più piccole che hanno in atto strategie di successo per promuovere il turismo sostenibile attraverso pratiche di transizione verde. Il concorso si fonda sul principio di promuovere lo sviluppo del turismo sostenibile in destinazioni che apportano valore all’economia, al pianeta e alle persone. L’iniziativa interessa sia i paesi dell’UE che i paesi terzi che partecipano al programma COSME [1] . Il concorso si rivolge a destinazioni turistiche più piccole che possono mostrare i loro eccezionali risultati in materia di sostenibilità e ispirare altre destinazioni turistiche nella loro transizione verde.

Al fine di competere per il titolo di Destinazione Europea di Eccellenza 2022, alle destinazioni è stato chiesto di dimostrare le loro migliori pratiche nel turismo sostenibile e nella transizione verde. Nella fase successiva, alle tre destinazioni finaliste sarà chiesto di presentare la candidatura della propria città davanti alla Giuria Europea. La Giuria Europea selezionerà un vincitore, la Destinazione Europea d’Eccellenza 2022, che sarà assegnata a novembre 2021.

La destinazione vincitrice sarà posizionata come un pioniere della sostenibilità del turismo impegnato negli obiettivi del Green Deal europeo e riceverà comunicazione esperta e supporto di branding a livello dell’UE per tutto il 2022.

Dal 2007, la Commissione europea ha sostenuto gli Stati membri dell’UE e altri paesi che partecipano al programma COSME per premiare le destinazioni turistiche sostenibili emergenti non tradizionali in Europa attraverso il premio “Destinazione europea di eccellenza” (EDEN). Questa azione mirava a promuovere modelli di gestione delle destinazioni turistiche sostenibili in tutta Europa selezionando e promuovendo le destinazioni EDEN. Ad oggi, 175 destinazioni di 27 paesi diversi hanno ricevuto il premio sotto diversi temi annuali.
Nel 2019 è stato condotto lo “Studio sulla valutazione EDEN” per valutare la pertinenza, l’efficacia, l’efficienza e l’impatto dell’iniziativa EDEN e delle varie azioni attuate nel suo quadro, nonché la sua coerenza con altre iniziative dell’UE. A seguito dei risultati e delle raccomandazioni dello studio di valutazione, la Commissione Europea ha rilanciato l’iniziativa, tenendo conto degli obiettivi del Green Deal europeo. Oltre ai paesi dell’UE, copre anche i paesi non UE che partecipano al programma COSME. Il concorso si rivolge a destinazioni turistiche più piccole che possono mostrare i loro eccezionali risultati in materia di sostenibilità e ispirare altre destinazioni turistiche nella loro transizione verde.
Il Premio EDEN è stato implementato prima come progetto pilota e come azione preparatoria avviata dal Parlamento Europeo e dal 2011 è proseguito nell’ambito dei programmi CIP/COSME.
Il concorso EDEN 2022 è stato aperto alle iscrizioni dal 22 aprile 2021 al 16 giugno 2021. Termini e condizioni sono disponibili su https://ec.europa.eu/growth/sectors/tourism/eden_en
Le candidature ammissibili sono state valutate in base a una serie di criteri di valutazione stabiliti, da un gruppo di esperti indipendenti di sostenibilità. Le destinazioni selezionate saranno invitate a presentare le loro candidature davanti a una giuria europea. La giuria europea selezionerà una destinazione europea di eccellenza 2022.

FONTE info@edensecretariat.eu