Hospitality Business

TEAMWORK HOSPITALITY DA’ APPUNTAMENTO A BOLOGNA CON HICON HOSPITALITY INNOVATION CONFERENCE

TEAMWORK HOSPITALITY

DA’ APPUNTAMENTO A BOLOGNA CON

HICON HOSPITALITY INNOVATION CONFERENCE

Protagonista del mondo dell’ospitalità da oltre vent’anni, Teamwork Hospitality di Rimini offre consulenza e formazione di alto profilo ai professionisti del settore, grazie a una autentica galassia di servizi e a un ricchissimo calendario di eventi.

Tra i fattori di successo del network riminese, spiccano l’esperienza di un team dinamico di collaboratori e partner, il coinvolgimento diretto in progetti alberghieri di avanguardia e la passione nel trasmettere know-how e competenze specifiche agli operatori del mondo complesso e insieme affascinante e in continua evoluzione dell’ospitalità e del turismo.

Il 2 dicembre 2021 torna l’evento HICON – Hospitality Innovation Conference – quest’anno di nuovo in presenza per dare a tutti la possibilità di incontrarsi al Dumbo di Bologna, punto strategico della città vicino alla Stazione Centrale.

Si tratta di uno spazio recuperato dall’ex scalo merci delle ferrovie dello stato e trasformato in un distretto culturale e sociale, scelto per ospitare i lavori della quarta edizione di HICON, la Conference dedicata al futuro e al cambiamento continuo che ha un fortissimo impatto sul settore dell’ospitalità, che ha subito cambiamenti enormi, basti pensare all’avvento del digitale e dei social media. Parallelamente, è cambiato anche il modo di fare accoglienza e il modo di vivere e di viaggiare delle nuove generazioni, dai Millennials alla Z Generation, fino all’Alfa Generation, che vivono con la tecnologia incorporata.

HICON è un evento interamente dedicato ai nuovi scenari e alla riflessione su quello che sta avvenendo, per non farsi trovare impreparati ed essere in grado di dare risposte giuste alle sfide che sono sul tavolo.

A conclusione di un anno così complesso attraversato da situazioni per certi versi inedite che richiedono strategie nuove, questa giornata di lavori porterà a conoscenza dei partecipanti tutto quello che si muove nel settore e lo farà grazie alla presenza di relatori di grande rilievo. Citiamo Carlo Stagnaro direttore dell’Osservatorio di Economia Digitale dell’Istituto Bruno Leoni che parlerà sul tema: ‘ Dopo il Covid, ripresa o resilienza, cosa avverrà ? Transizione ecologica e transizione digitale nel PNRR’.

Interverranno esperti del mondo dell’hospitality, dell’economia e delle aziende e consulenti di primo piano come Andrea Giuricin, CEO TRA Consulting. Molti di questi relatori metteranno il focus sul mondo dell’economia circolare, della sostenibilità, dell’impatto zero. Tutto il settore dell’hospitality è molto sensibile a questo tema e non potrebbe essere diversamente.

Si preannuncia certamente interessante la testimonianza del giovanissimo fondatore di Scalapay, il sistema di pagamento rateizzato oggi in uso in tutto il settore dell’e-commerce. E’ un ragazzo trentenne, Simone Mancini, che è tornato in Italia dall’estero ed è riuscito a farsi finanziare la sua start-up da finanziatori americani. Sarà lui stesso a raccontare questa storia.

Jane Poynter, founder e Co-CEO di Space Perspective che si occupa dei viaggi nello spazio, terrà un intervento su quello che è il futuro della realtà aumentata e della realtà virtuale e su come di conseguenza cambieranno anche le forme di viaggio.

Il programma prevede interventi di operatori del settore alberghiero, il vicepresidente di IGLDa, il turismo gay e lesbian, interventi sul settore dei soggiorni brevi e sul futuro dei viaggi responsabili.

Ci saranno anche testimonianze di analisti di trend innovativi, il general manager di Mama Shelter, un nuovo brand lifestyle di Accor e Mattias Innocenti, direttore sviluppo di ‘25Hours Hotel’ ancora del gruppo Accor.

Fabio Coppola, CEO di YELLOWSQUARE, interverrà sul tema della gestione del brand, con una testimonianza di Generally, un aparthotel molto innovativo.

Nicola Delvecchio parlerà sull’albergo del futuro, il responsabile tecnologia di Alpitour Francesco Ciuccarelli racconterà le strategie e l’approccio all’innovazione del Gruppo e Maria Elena Rossi, direttore marketing e promozione di ENIT presenterà le prospettive del turismo e dell’industria dell’accoglienza a livello nazionale.

Con questo intenso programma di interventi, HICON si conferma un appuntamento tra i più importanti del settore per rispondere in modo fattivo e concreto al bisogno di aggiornamento sulle novità dell’ultimo anno e sulle prospettive che si aprono.

Sono attesi almeno 500 partecipanti in presenza allo spazio Dumbo, con i suoi 2000 metri quadri e tre sale in contemporanea: Visionary, con traduzione simultanea, Smart e Creative.

Sarà anche un momento di saluto di fine anno per gli operatori e per scambiarsi gli auguri per il futuro del settore che è stato così duramente penalizzato da situazioni pesantissime, come il 75 per cento in meno degli arrivi internazionali e il problema del personale, che si è trasferito dal turismo all’edilizio per il picco di domanda generata dal superbonus.

La cosa positiva è che la domanda ha risposto e risponde in modo molto positivo, non è calato il consumo per mancanza di domanda ma bisogna capire come ne uscirà il settore e quali nuove forme di turismo nasceranno per rispondere a una nuova domanda.

A tutto questo e a molto altro HICON saprà dare delle risposte.

Appuntamento il 2 dicembre a Bologna !
ABOUT TEAMWORK HOSPITALITY

Teamwork Hospitality di Rimini è uno dei protagonisti del mondo dell’ospitalità e si occupa in modo professionale e brillantedi consulenza e formazione a 360 gradi per i professionisti del settore. Grazie a una autentica galassia di servizi, Teamwork Hospitality, il cui Presidente è Mauro Santinato, è in grado di offrire a chi opera nel settore del turismo e dell’ospitalità la possibilità di svolgere al meglio il proprio lavoro, ottenendo i migliori risultati in termini di qualità, soddisfazione del cliente e redditività della propria azienda.

fonte
OGS PR and Communication