Design

Venice Original – la piattaforma on-line dell’artigianato artistico e tradizionale di Venezia (www.veniceoriginal.it)

Venice Original (www.veniceoriginal.it) è la piattaforma on-line dell’artigianato artistico e tradizionale di Venezia.

Non solo un sito e-commerce, ma un progetto in cui vengono riuniti, raccontati e valorizzati gli artigiani veneziani, al fine di presentare con autorevolezza una Venezia viva, produttiva e creativa mediante il patrimonio culturale immateriale costituito dal miglior artigianato veneziano.

Il progetto nasce da un’iniziativa proposta e realizzata dalla CNA Metropolitana di Venezia, sviluppata grazie al contributo di J.P. Morgan, con il patrocinio del Comune di Venezia e dalla Camera di Commercio di Venezia e Rovigo, per supportare le aziende artigiane veneziane colpite dalla doppia emergenza dell’acqua granda” e dalla crisi sanitaria globale.

Per far conoscere i veri artigiani della città, le loro tecniche di lavorazione, la loro storia e i tanti oggetti unici e preziosi da loro prodotti, con la possibilità di riceverli direttamente a casa senza il rischio di doverli trasportare. Oggetti che diventano ricordi, esperienze e persone, sintesi del migliore (e più originale) saper fare veneziano.

Obiettivi progettuali:

tutelare e salvaguardare le produzioni realizzate in loco;

contribuire a preservare il saper fare artigianale e il patrimonio culturale immateriale custodito;

garantire la remunerazione adeguata del lavoro;

valorizzare e supportare le metodologie di lavorazione/produzione maggiormente sostenibili e rispettose dell’ambiente e della comunità in cui sono inserite.

Principali azioni progettuali:

La realizzazione e la messa in opera della piattaforma di vendite on-line, dando ampio spazio alla descrizione degli artigiani e dei loro prodotti;

La creazione di itinerari turistici in grado di promuovere le principali attività produttive del territorio attraverso la valorizzazione del saper fare veneziano. Una selezione suggestiva di maestranze artigianali espressione dell’identità e della cultura lagunare, per ripartire dalle eccellenze locali;

L’erogazione di formazione specifica sul processo d’innovazione e digitalizzazione del proprio modello di business tradizionale attraverso l’adesione proattiva a una piattaforma e-commerce comunitaria condivisa.

I nostri criteri di Selezione:

Requisiti formali:

Iscrizione alla Camera di Commercio (CCIAA);
iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane;
avere la sede produttiva in Venezia insulare.

Requisiti tecnici:

certificazione on site effettuata sul 100% delle aziende coinvolte;

Principali elementi a garanzia della sostenibilità del progetto:

processo produttivo in grado di remunerare pienamente il costo del lavoro;
produzioni realizzate in stretta relazione con il saper fare immateriale espressione del territorio;
realizzazione dei prodotti con prevalenza di lavoro manuale;
svolgimento del processo produttivo con tecniche e/o materiali della tradizione veneziana, ancorché reinterpretata con nuove tecnologie, elementi di design e/o materiali sperimentali;
coinvolgimento nel processo produttivo di uno o più artigiani che realizzano pezzi unici o serie limitate;
uniformità di prezzo fra i prodotti realizzati e messi in vendita nella piattaforma e prezzo applicato presso la bottega;
monitoraggio del mix dei prodotti realizzati, affinché siano conformi agli obiettivi del progetto.
Comitato scientifico di Venice Original E-Commerce

Chiara Mio presidente
professore ordinario di Economia aziendale, dipartimento di Management, Università Ca’ Foscari Venezia

Marco Basilico
managing director, responsabile della clientela istituzionale italiana per J.P. Morgan Asset Management

Filippo Barbera
professore ordinario di Sociologia economica, Università di Torino

Roberto Paladini ideatore e responsabile del progetto
direttore CNA di Venezia, responsabile metropolitano della categoria dell’artigianato artistico e tradizionale di Venezia

Michela Scibilia responsabile strategia e implementazione
progettista della comunicazione visiva

Marco Vedovato
professore associato di Economia aziendale, Università Ca’ Foscari Venezia

Il Comune di Venezia
fonte PRESS LOFT