Travel

AUTUNNO GREEN IN KUFSTEINERLAND

AUTUNNO GREEN IN KUFSTEINERLAND
Foliage nei luoghi energetici

Una pausa autunnale per ammirare il foliage rilassante, durante la quale anche la macchina va in vacanza? In Tirolo, il Kufsteinerland è comodamente raggiungibile in treno (5 collegamenti al giorno in partenza da Bologna, Venezia, Verona, Bolzano, senza fare alcun cambio di treno) e con la KufsteinerlandCard, una volta a destinazione, tutti i mezzi di trasporto, seggiovia compresa, sono gratuiti. Niente code al weekend, niente traffico sul Brennero, niente stress da guida: in treno si dorme, si legge, si chiacchiera e si ammirano i paesaggi che sfilano con le sfumature autunnali fuori dal finestrino.

L’autunno è un’esplosione di colori, il Kufsteinerland è ideale per vedere tutte le sfumature della natura che va a riposo: dalla cittadina di Kufstein, lo spettacolo è un anfiteatro colorato con la solenne fortezza a fare da protagonista al paesaggio. L’ingresso alla fortezza è gratuito grazie alla KufsteinerlandCard e salendo a piedi o con la funicolare la vista abbraccia la grandissima vallata dell’Inn che svela tutta la magia autunnale. Kufstein è anche cultura e shopping: la cittadina tirolese offre anche “fuori stagione” un centro storico vitale dove vivere la quotidianità di questo angolo felice dell’Austria. Si assaggiano i piatti tipici in ristoranti tradizionali, animati dall’ospitalità della gente del posto, ci sono locali originali dove sorseggiare drink, come ad esempio “Stollen 1930”, ricavato in una grotta naturale: qui ci sono centinaia di bottiglie di gin e i cocktail sono tutti eccellenti, così come l’atmosfera.

La natura confina con la cittadina: le vette del massiccio montuoso Kaisergebirge contrastano con l’azzurro del cielo e le pendici dei monti sono avvolte dai larici che diventano piano piano gialli e dagli abeti che mantengono il verde vivo. Le betulle, i sorbi degli uccellatori, i sorbi montani, i noccioli e tante altre varietà di flora punteggiano il paesaggio colorandolo di marrone, beige, rosso, verde chiaro, verde scuro. La magia ha inizio da settembre e continua fino a novembre inoltrato.

I luoghi energetici dove fermarsi a ricaricarsi di buonumore e energia sono ancora più carichi di positività: lo scenario è da fiaba. A Riedenberg, nei pressi del lago Thiersee, ci si può ad esempio dondolare nel cerchio di legno, immerso nel bosco. Il profumo è intenso, la tranquillità domina sovrana e il relax è garantito.

In questa incantevole cornice alcuni eventi spiccano per il loro carattere tradizionale come la transumanza, che da secoli anima la stagione autunnale con feste e cerimonie imperdibili: il 17 e il 24 settembre, si celebra il ritorno delle mucche dai pascoli nei dintorni di Thiersee, con un tradizionale mercato contadino e una festa nella piazza del paese di Landl, con la processione e un concerto in piazza della banda musicale.
Il foliage è doppiamente spettacolare quando la bellezza della natura si specchia nei suggestivi laghetti alpini: i sentieri permettono di addentrarsi in questi luoghi di silenzio e di bellezza. La superficie dell’acqua riflette questi quadri che sembrano dipinti: le pennellate sono da ammirare anche nell’acqua e i giochi di luce amplificano la bellezza.
Il Kufsteinerland è una regione con vocazione green anche per quanto riguarda la rete per l’utilizzo delle biciclette elettriche: le stazioni di ricarica sono frequenti e gli itinerari per pedalare sono segnati in modo chiaro. Il foliage è quindi da ammirare anche su due ruote raggiungendo ad esempio gli 8 villaggi di Bad Häring, Ebbs, Erl, Langkampfen, Niederndorf, Niederndorferberg, Schwoich e Thiersee: lungo il percorso l’autunno è una storia che si snoda tra paesaggi che regalano calma e tranquillità.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.kufstein.com

Ufficio Stampa Italia: pizzinini scolari