Hospitality Business

Barceló Hotel Group allarga la propria presenza in Marocco con due nuovi hotel

École Ducasse si espande in America Latina grazie alla partnership con l'università peruviana USIL

Dalla tranquillità del Parco Nazionale del Gran Paradiso al fascino delle Dolomiti, il Ponte dell’Immacolata offre un’opportunità unica per immergersi nella bellezza della natura e dell’atmosfera natalizia, scegliendo di vivere un’esperienza di soggiorno autentica ospiti di una casa vacanza.

Abruzzo – Tra le terre d’Italia più ricche di paesaggi, l’Abruzzo offre un mix affascinante di bellezze naturali, borghi storici e tradizioni locali. Un invito ad andare oltre i percorsi turistici più conosciuti con un ritmo lento, per entrare in sintonia con i paesaggi e le genti. Un luogo magico, che diventa ancora più incantato durante l’Avvento, quando l’aria di festa, le luci, gli addobbi, le casette, il profumo dei prodotti tipici invadono i borghi e le cittadine della regione: da Caramanico Terme a Campo di Giove, da Avezzano fino a L’Aquila alle pendici del Gran Sasso, ovunque è uno scintillare di luci tra presepi viventi, eventi culturali e mercatini natalizi.

Trentino-Alto Adige – Per chi è alla ricerca di un rifugio invernale che combini la bellezza delle Alpi con la magia del Natale, il Trentino-Alto Adige è la scelta perfetta. Se i suoi meravigliosi paesaggi si lasciano scoprire optando per tranquille passeggiate nella neve o attività più adrenaliniche, scegliendo tra sport invernali di ogni genere, c’è una cosa che mette tutti d’accordo: i mercatini di Natale. Le città di Bolzano, Merano e Bressanone si trasformano in luoghi incantati, con bancarelle piene di prodotti artigianali, luci scintillanti e profumo di cannella nell’aria.

Barceló Hotel Group annuncia un importante investimento di oltre 80 milioni di euro per l’acquisizione e la successiva ristrutturazione di due hotel a 5 stelle, a Casablanca e a Rabat, diventando la catena alberghiera spagnola con la più consiste presenza in Marocco, dove attualmente gestisce 8 hotel in 6 città, per oltre 1.600 camere.

Nei prossimi mesi verrà realizzato un ambizioso progetto di trasformazione completa di entrambi gli hotel, precedentemente gestiti con il marchio Farah, e rispettivamente con 279 e 192 camere, che verranno quindi proposti con il marchio Royal Hideaway nel caso dell’hotel di Casablanca e con il marchio Barceló per l’hotel di Rabat.

In questo modo Barceló Hotel Group avrà in Marocco il suo primo hotel di lusso con marchio Royal Hideaway e sarà presente nel Paese con tutti i suoi quattro marchi: Royal Hideaway, Barceló, Occidental e Allegro. L’hotel di Rabat sarà il primo della società nella capitale del Marocco, principale centro amministrativo e politico del Paese. A Casablanca sarà il terzo hotel di Barceló Hotel Group, dove la catena alberghiera gestisce già Barceló Anfa Casablanca 5* e Barceló Casablanca 4*.

Barceló Casablanca ©Barceló Hotels & Resorts

Questo progetto prosegue il piano di espansione e conferma l’impegno della catena nello sviluppo turistico ed economico del Marocco.

Dal 2006, l’azienda, insieme ai suoi partner locali, ha investito oltre 150 milioni di euro nel Paese per l’acquisizione, la ristrutturazione e il riposizionamento di diversi hotel.

Attualmente, Barceló Hotel Group è la compagnia alberghiera spagnola con la maggiore presenza nel Paese, con la gestione di 8 hotel a Rabat, Casablanca, Marrakech, Tangeri, Fez e Agadir, generando un impatto significativo sullo sviluppo economico e sociale di queste città, con la creazione di oltre 1.200 posti di lavoro diretti e molti altri indiretti.

Raúl González, CEO per l’area EMEA di Barceló Hotel Group, ha dichiarato: “Il Marocco è un paese importante per l’espansione strategica dell’azienda. Siamo molto soddisfatti di questa operazione che porta all’acquisizione di questi due nuovi hotel, permettendoci di essere presenti a Rabat, la capitale del Paese, e di rafforzare la nostra leadership a Casablanca. Il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere in Marocco e di aggiungere nuovi hotel, soprattutto a 4 e 5 stelle, sia nel segmento turistico che in quello urbano, nelle località in cui siamo già presenti a anche in nuove destinazioni”.

Barceló Palmeraie Oasis Resort ©Barceló Hotels & Resorts

Farah Rabat ©Barceló Hotels & Resorts

Per maggiori informazioni: www.barcelo.com

Barceló Hotel Group

Barceló Hotel Group, la divisione alberghiera del Gruppo Barceló, è la seconda catena alberghiera in Spagna e una delle 30 maggiori al mondo per numero di camere. Attualmente conta più di 280 hotel di città e turistici a 4 e 5 stelle, per un totale di oltre 62.000 camere, distribuiti in 25 Paesi e commercializzati con quattro marchi: Royal Hideaway Luxury Hotels & Resorts, Barceló Hotels & Resorts, Occidental Hotels & Resorts e Allegro Hotels. Fa anche parte del gruppo la catena Crestline Hotels & Resorts, una società alberghiera indipendente con 130 proprietà negli Stati Uniti.

Per maggiori informazioni: www.barcelo.com

Press Way per Barceló Hotel Group